domenica 13 giugno 2010

IL PERCHE'

..se non lo faccio ora non lo faccio mai..il tempo è sempre poco per ogni cosa..ma devo spiegare il perchè ho deciso di rendere il blog privato ed il perchè di queste mie lunghe assenze..alcuni di voi lo sanno già, altri lo avranno probabilmente intuito..fatto sta che la felicità che credevo aver raggiunto si è tramutata in infelicità e delusione..il mio matrimonio è arrivato al capolinea da un pò di mesi..avrei tante cose da raccontare ma non mi è facile e non mi basterebbe un solo post..fatto sta che ho vissuto momenti difficili, certo li avevo in preventivo, ma non pensavo sarebbero stati di questa entità, poi quando sembrava che finalmente le cose iniziassero ad andare bene è arrivata la sua decisione che mi ha freddato..a fine febbraio ha deciso di lasciare casa e da allora fino ad oggi si è appoggiata da un'amica keniana che vive a Napoli da 15 anni..l'altra settimana abbiamo anche firmato il documento che dà inizio alla procedura consensuale..e, a fine anno, quando incontreremo il giudice, iniziano i 3 anni per avere la separazione..ne avrei e ne avrei di cose da dire..ora so che alcuni diranno ben ti sta, te l'avevo detto e tante altre cose..ma vorrei vedere gli altri al mio posto..chi mi segue da tanto tempo sa bene che anch'io avevo le mie perplessità, creavo post e sondaggi per sapere come la pensavate ma alla fine la decisione l'ho presa io..ed ho deciso di sposarmi..l'unica mia colpa è quella di aver dato tutto la mia fiducia in una persona che continuo ad amare e che di me non ha capito proprio nulla..solo si è convinta che non è la persona giusta per me e pensa di farmi un favore in questo modo..ecco spiegato il mio silenzio su questo blog..su facebook non era giusto e non volevo rendere pubblica questa storia, vorrei sapere se voi l'avreste fatto, sul blog volevo farlo da tempo ma poichè era pubblico non potevo, soprattutto non voglio che lei sapesse una cosa del genere..ha una mentalità tutta sua..invece di capire che se lo faccio è per cercare aiuto ed affetto in persone che stimo..invece mi direbbe di certo che sono un bambino..io so solo che credevo nel matrimonio e per me non è facile riprendermi..non penso di essere così cattivo e meritare tutta questa sofferenza..ho fatto tantissimi sacrifici per lei..ho messo al repentaglio grandi amicizie, ho perso il contatto con quasi tutti i familiari che non erano d'accordo..ci ho rimesso tanti soldi..sto lavorando solo per saldare tanti debiti..e nemmeno un briciolo di riconoscenza..per non parlare del mio stato d'animo..alcuni mi dicono di reagire, altri mi attaccano non capendo come sto..ora che lo sapete, dite la vostra..io sono aperto al confronto e quando posso vi replicherò e risponderò alle vostre domande..che inizi il dibattito!

8 commenti:

☆..•*SERENA*•..☆ ha detto...

Io non ho bisogno di dire nulla perché il mio pensiero non è mai mutato dal primo giorno che ho sentito nominare "quel" nome...Io sono tra quelle persone che ti dice BEN TI STA, TE L'AVEVO DETTO...e mi schiero dalla parte di quelle persone che ti attaccano e non si impietosiscono davanti al tuo renderti "vittima"...sei stato tu stesso a rompere con i veri amici e ad allentare i contatti con tutti, sei stato tu stesso a credere ad un'estranea piuttosto che a persone che ti conoscevano da tempo...E per l'ennesima volta ti dico di non parlare d'amore (affermi di essere innamorato) perché ancora una volta ti ribadisco che neanche immagini cosa voglia dire...il tuo è stato solo un "attaccamento morboso" all'unica persona che te l'ha data...io dico (in questo caso scrivo) quello che penso, a costo di risultare impopolare...chi più di me può permettersi tali affermazioni?

cristy ha detto...

sergio secondo me hai una visione completamente sbagliata di lei!
nn e' che lei pensa di essere sbagliata per te ma TI HA SEMPLICEMENTE USATO!
e' dura da buttar giu0' lo so e so anche che dirai di no! ma da cio' che mi hai sempre raccontato secondo me hai trovato una delle tante extracomunitarie egoiste che si fanno mantenere dai ragazzi italiani !
e mi dispiace che tu sia te ! ma adesso devi toglierti i prosciutti dagli occhi e vedere come stanno realmente le cose!
continui ad amare una persona che fin da prima di sposarvi ti ha fatto solo soffrire (ricordi la sua operazione?) !!!!!
ok te ne sei innamorato ma adesso e' giunta l'ora di vedere la realta' in faccia e dillo una volta per tutte gridalo ma dillo pure a lei! SEI UNA GRANDISSIMA STRONZA!
nn vuoi che legga tutto questo? e invece dovresti farlo! cosi' capirebbe quanto e' stata una stronza!
ti vergogni dei tuoi sentimenti=? di cio' che potrebbe pensare o dire? deve essere lei a vergognarsi del male che ti ha fatto!
tu nn hai colpe!

Sergio ha detto...

SERENA: conosco il tuo pensiero e hai avuto il coraggio di scriverlo anche pubblicamente e ti apprezzo anche per questo..so che sai essere molto dura..però su una cosa ti sbagli..non faccio la vittima..sono una vittima..perchè ci ho rimesso tutto per qualcosa in cui ho dato fiducia..io non ho allontanato nessuno..sono gli altri semmai che si sono allontanati da me..e non parlo di te..non ho dimenticato che nonostante il tuo punto di vista hai provato ad esserle "amica" ma lei non ha capito nemmeno questo..sul fatto di essere innamorato lo sai che dissento da te..sono felice che tra te e Mirko sia un grande amore ma non tutte le storie sono uguali..ammetto che i primi tempi ero titubante perchè quando dò poi il cuore diventa pericoloso..ed ecco il risultato..

Sergio ha detto...

CRISTINA: riguardo la sua operazione è una delle cose che ha proprio dimenticato..io ho vissuto tutte le sue sofferenze e nemmeno può immaginare come stavo..se solo avesse fatto un giro su questo blog e leggere i miei stati d'animo avrebbe capito..io oggi non so se tu abbia ragione o meno..ammetto che sono molto deluso e comincio a pensare fortemente che è una persona egoista..e pensare che a volte lo ha detto a me..tutto mi si può dire tranne che sono egoista..ho sempre pensato agli altri e mai a me stesso..per lei mi sono annullato..ma mi sento come un giocattolo nelle mani di una bambina..si è stancata e l'ha buttato..cazzo..ma sapeva cosa significava un matrimonio? Sicuramente al vostro posto direi le stesse cose, ma è una colpa sperare che accada qualcosa e si possano ritrovare le ragioni per cui ci siamo sposati? Se fossimo stati solo fidanzati, ok, punto e a capo..ma ci siamo fatti una promessa e non da poco..ma ammetto che ormai non ci credo più..solo all'1%..

butterfly.23 ha detto...

ciao sergio, non sapevo di tutte queste cose..ovviamente hai fatto bene a non renderle pubbliche, la vita privata delle persone va tutelata, lo sto imparando adesso (meglio tardi che mai!)..mi dispiace di quello che ti è successo, ma non conoscendo lei e poco te non mi permetto di dare giudizi e opinioni, anche perché pure io sono separata, quindi so come ci si può sentire quanto credi di aver fatto la scelta giusta e invece si rivela quella sbagliata..l'unico consiglio che ti posso dare è quello di capire gli errori per non ripeterli in futuro, farti forza e sperare in un altro amore (senza cercarlo perché vien da sé) cercando, quando arriverà, di non annullare te stesso e di prendere le cose con la dovuta calma, senza bruciare le tappe..su su che quando si chiude una porta si apre un portone ;) ...un abbraccio, ciao!

cristy ha detto...

se' sembrero' razzista ma ti giuro che cio' che ha fatto e' il classico atteggiamento di chi se ne approfitta degli altri. lei ha trovato in te una persona TROPPA BUONA e l'ha usata!
nn credo nenache lontanamente che sappia cosa voglia dire amare ne' tanto meno che ti abbia sposato per amore ma SOLO PER INTERESSE e al momento che ha visto che nn poteva piu' usarti ti ha mandato a cacare! questo e' cio' che risulòta da fuori! come fai ancora a sperare in un riavvicinamento ? e soprattutto renditi conto della persona meschina che e' stata!

☆..•*SERENA*•..☆ ha detto...

e brava Cri! Purtroppo certe persone hanno decisamente il prosciutto sugli occhi...

Federica ha detto...

scusa sergio se mi permetto. faccio una premessa: lei la conosco 0 e a te conosco poco o per lo meno non nel profondo, quindi quello che dirò è più una cosa in generale.

occhio a pensare a questa ragazza come una sfruttatrice ciucciasoldi. di donne disperate che provengono da lontano e sposano un uomo che in verità cerca una colf che gliela dia spesso - e in qualche modo sono disposti a comprarsi una moglie- e volentieri ce ne sono tante, e non è così facile dire chi è vittima e chi carnefice in questi rapporti.

a te sergio posso solo dire di rimboccarti le maniche, tagliare i ponti e ricomnciare da te. Forza, non mollare!