martedì 22 febbraio 2011

MATTINATA AL CALL CENTER

Mi ero proposto quest'anno di non far mancare la mia presenza sul blog ma per un motivo o per un altro puntualmente non riesco a curarlo..spesso poi penso che magari quello che dico non interessi a nessuno e quindi aspetto poi l'idea giusta..ma forse un'idea giusta non c'è..a questo punto provo a parlarvi di una mia mattinata al call center dove mi trovo in questo momento..da più di un anno svolgo l'attività di tecnico e, siccome lo stipendio non è adeguato per una persona di 36 anni come me, dal mese di agosto scorso ho deciso di fare anche l'operatore telefonico..mi occupo di chiamare i clienti di sky per proporre promozioni a loro riservate..vi è mai capitato di lavorare su un call center? Personalmente visto che chiamo clienti già acquisiti la cosa non mi dispiace, la maggior parte dei clienti ti ascolta e non ti manda a quel paese come fanno tanti..ma quello che non va è sempre lo stipendio..ogni mese cambia ma tanto per darvi un'idea, attualmente lavoriamo per 1,65 euro all'ora e 3,20 euro a contratto..ma è normale tutto ciò? E di attivazioni in questo mese se ne fanno poche, 1 o 2 al giorno di media..poi dice uno si stressa..per forza..che palleeeeeee!!! Mentre sei al telefono e nessuno ti risponde il tempo non passa mai, cerchi di distrarti parlando col tuo vicino e, nel mio caso che posso avere anche l'accesso ad internet, ogni tanto cerco di sfogliare un pò il web ma in modo limitato sennò qui si arrabbiano, mentre io penso il contrario se usato in modo corretto..meglio di come fanno altri che si portano la musica sulle pennette..vabbè, scrivendo scrivendo si sta avvicinando il momento di andare via..un saluto a tutti!

4 commenti:

mina ha detto...

Ciao Sergio!! mi fa un gran piacere leggerti!! Mi rendo conto che la vita da call center è davvero difficile, e alle volte per stare a contatto con la gente bisogna avere tantissima pazienza!! Ma fatti coraggio!! Baci

☆..•*SERENA*•..☆ ha detto...

ODIO gli operatori dei call center! E spero che presto venga fuori qualche CONCRETA legge che impedisca a certa gente di rompere i coglioni ad ogni ora del giorno! Ma con tutta l'informazione che c'è, abbiamo bisogno di esser contattati a casa per attivare una promozione? MA BASTA!!

Riguardo il tuo compenso mi sembra veramente una miseria, io ripiegherei in altro...non ne vale la pena! Non ne spendi solo di benzina per andarci? BOH!

MIRKO ha detto...

Purtroppo Sergio io sono uno di quelli che ti ascolta 2 secondi e poi ti sbatte giu il telefono.Purtroppo i proprietari di questi call center sono dei maiali fruttatori e,se me ne venisse uno sotto mano vedresti come lo mando a .... in due secondi, meriterebbero di essere denunciati per sfruttamento dei dipendenti.Porta pazienza e speriamo che qualche cosa si muova.(se eri un cablatore te lo trovavo io un posto in 2 secondi)

Sergio ha detto...

Mina: grazie..io di pazienza ne ho e mi piace il contatto con le persone..ma è il compenso che non mi piace..

Serena: so che è strano ma per certe cose credo che i call center servano a qualcosa, anche se io non farei mai un contratto telefonico..si, lo stipendio fa schifo, non lascio quel luogo solo perchè prendo anche un fisso come tecnico, anche se non è abbastanza, ma mi sto guardando attorno..

Mirko: ti consegnerei il mio capo molto volentieri..io non avrei il coraggio di dare stipendi da fame alle persone..magari potessi fare il cablatore, mi piacerebbe ma purtroppo non ho nessuno che può insegnarmi..quanto mi piacerebbe riuscire a trovare una stabilità lavorativa..