sabato 19 aprile 2008

A lieto fine..

Per una volta voglio raccontare una bella storia letta stamane e che nessun telegiornale ha riportato..è accaduta a Roma qualche giorno fa, a due passi dall'Appia Antica..Livia, una ragazza quindicenne, ha perso il controllo della sua minicar ed è volata giù in una scarpata in un punto che, dalla strada, non era visibile..dopo una notte passata a tentare di uscire dall'abitacolo, col telefonino in frantumi e la paura nel cuore, Livia ha sentito abbaiare: era il suo salvatore..un cane pastore maremmano ha attirato l'attenzione del suo padrone che sotto quel groviglio di cespugli ha intravisto i capelli biondi della ragazza che ha subito estratto dal parabrezza della minicar distrutta..per lei solo qualche ferita, tanto spavento e la certezza di aver trovato un nuovo amico..a quattro zampe..

7 commenti:

GoalKeeper ha detto...

ma guarda che bel blog!!una novità!!! bello bello!! :)

Sergio ha detto...

Ciao GOALKEEPER, benvenuto..mi fa piacere il blog ti piaccia, torna quando vuoi

S E R E N A ha detto...

E che bisogna aggiungere?...conoscete tutti l'amore sfegatato che ho per gli animali, in particolar modo l'amore infinito per i cani...sono creature meravigliose, che danno amore senza chiedere nulla in cambio, solo una carezza...

butterfly.23 ha detto...

bellissima storia...gli animali sono fantastici!!!

Mikim ha detto...

ciao sergio! grazie per aver diffuso questa bella notizia, in modo da iniziare meglio la giornata!

Sergio ha detto...

SERENA, sapevo che questa storia ti avrebbe reso felice..vedere un cagnolino per te è pura felicità..ed è una cosa bella..

BUTTERFLY è vero, come ha riportato Serena, danno amore senza chiedere nulla..noi umani dovremmo proprio imparare dagli animali..

MIKIM mi ha fatto piacere condividere con voi questa notizia, ed è vero, sentendo una notizia del genere fa iniziare meglio una giornata..un bacio

Teddymorsicchio ha detto...

Ma come mi piacciono queste storie con gli animali! bellissima storia, bravo! Patty