lunedì 9 febbraio 2009

ORA STAI DAVVERO BENE

Solo chi ha visto spegnersi lentamente un proprio caro può parlare, solo chi davvero ha provato sulla propria pelle quel senso di impotenza davanti a cose più grandi può capirlo..chi ti ama voleva per te il meglio e voleva difendere almeno la tua dignità, mentre altri, a partire dall'attuale governo, la stavano calpestando..son tutti bravi a fare i maestri, tutti bravi ad interessarsi di queste cose quando invece sarebbe il momento di stare zitti e per chi crede possa davvero pregare..forse poche persone davvero si interessavano a te ma erano quelle buone, il resto..lasciamo stare..mi chiedo dov'erano durante tutti questi anni..sono disgustato da tanti falsi moralisti, dai politici fino a quegli ipocriti che occupano le poltrone della Chiesa cattolica..dov'erano? Se ne escono con questa frase:''Il Signore le apra le sue braccia, e le porte del Paradiso e affidiamo alla misericordia di Dio chi ha fatto questa scelta." Ma per favore, massa di ipocriti!!! Chi siete voi per giudicare? Chi vi ha innalzato? Scendete da quel pulpito e fate un bagno d'umiltà..perchè nessuno di voi è andato lì, ha imposto le mani e l'ha guarita? Ve lo dico io! Perchè professate la fede ma non ne avete nemmeno un brandello..siete caritatevoli come tante persone solo a parole..spogliatevi di tutti quegli anelli che portate, di tutte le ricchezze che vi circondano e solo allora avrete voce in capitolo..Gesù non faceva politica, professava amore..perdonami Eluana per il mio sfogo, ma non ce la faccio a vedere persone che incolpano tuo padre che avrebbe dato la vita per te..io non lo conosco ma so cosa ha passato..ora tu sei volata in cielo, so che sei serena e felice perchè finalmente ti hanno lasciato andare..ora, finalmente puoi tornare a camminare..

1 commento:

SERENA ha detto...

Mai parole più giuste delle tue...ora Eluana è davvero ritornata alla pace e alla serenità...ho pianto per lei ieri sera, lacrime di liberazione...accanimento terapeutico, per cosa poi? Il padre ha fatto la scelta giusta proprio perché nel lasciarla andare è stato "altruista", non ha pensato a se stesso, ma alla serenità di sua figlia...Solo 3 giorni ed Eluana non ce l'ha fatta: e questo non ha dimostrato a tutti quei professoroni o uomini di chiesa che Eluana era nulla senza qualcosa di forzato? Un calvario durato 17 anni...posso dire soltanto a tutti quelli che hanno "speculato" sulla situazione di tacere una volta per tutte...le tv, i giornali, avete guadagnato abbastanza sul dolore della gente? Ora vogliamo il silenzio, quello vero...