giovedì 31 luglio 2008

SHARM PARTE 1 - la partenza da Napoli

Eccomi qui a raccontarvi un della mia settimana a Sharm el Sheik..me lo avete chiesto in tanti e quindi ci proviamo..dunque, la partenza doveva essere sabato 19 luglio alle 18.50 da Capodichino mentre nella realtà siamo partiti alle 20.30 perchè l'aereo da Sharm è arrivato in ritardo..la compagnia era la Livingston che sinceramente non conoscevo ma devo dire che sono rimasto molto soddisfatto..l'aereo era accogliente, spazioso e pulito, l'equipaggio era italiano..viaggiando da solo ed avendo chiesto il posto vicino al finestrino ero curioso di vedere chi fosse il mio compagno di viaggio perchè i posti nell'aereo erano disposti in 2 - 4 - 2 (non è un modulo di una formazione di calcio, ma la disposizione delle file)..beh, non poteva capitarmi di meglio, una ragazza molto carina anche se alquanto assonnata perchè proveniva da una vacanza ad Agadir in Marocco e quindi alquanto stanca..il decollo è stato tranquillo, così come il viaggio..solo qualche sbalzo causa qualche piccola turbolenza..durante il volo su un monitor per la prima parte del viaggio e poi per la parte finale, vedevamo la nostra posizione, il percorso fatto e quello che ancora mancava, la velocità in cui viaggiavamo (abbiamo raggiunto i 1.100 km), l'altezza (12.000 metri) e la temperatura esterna (a quell'altezza ho visto un bel -60°)..poi su quel monitor mandarono in onda altre cose di intrattenimento tra le quali Mister Bean (non mi piace) e le candid camera (son sempre carine)..con la ragazza accanto a me ci siamo presentati, scambiato qualche chiacchiera e provato a fare anche le parole crociate prestate dalla sua amica che viaggiava con lei..solo un momento io e lei ci siamo un spaventati..sulla nostra sinistra nella fila centrale, un uomo sulla trentina con accanto due suoi figli all'improvviso inveisce contro la moglie, dicendole di tutto, dandole anche uno schiaffo e minacciandola di buttarla giù dall'aereo..vi giuro rimanemmo scioccati..che schifo..ma di questo e non solo ne parleremo un'altra volta..alle 0.30 locali (23.30 italiane) atterriamo con tranquillità a Sharm..sul monitor la temperatura esterna segnalata è di 40°..usciamo e fuori avvertiamo una strana ondata di calore..tutti pensiamo fosse il motore dell'aereo ma più camminavamo e non cambiava nulla..capimmo che eravamo arrivati in Africa..in aereoporto facciamo il controllo documenti o passaporti, ci viene rilasciata la visa per poter soggiornare in Egitto e devo dirvi che l'addetto era velocissimo nel controllo e nel timbrare, gli facemmo grandi complimenti..una volta prese le valigie c'era un operatore Valtur pronto ad accoglierci che di condusse al pullman..il tragitto durò 15 minuti circa..arrivati all'hotel ci furono assegnate le stanze..io già sapevo che la prima notte l'avrei passata in camera doppia uso singola mentre il giorno seguente sarei passato nella tripla uso singola..ma prima ci fecero mangiare al buffet..non fu cattivo, solo che si erano fatte le 2 di notte e mangiare a quell'ora con la stanchezza non è proprio il massimo..dopo cena gli addetti alle valigie ci accompagnarono verso le nostre stanze..tempo di una veloce doccia e a nanna.. CONTINUA..

9 commenti:

online free lottery ha detto...

that doesn't happen everyday. wish you all the best.

Nella ha detto...

ciao Sergio bentornato

AndreA ha detto...

Bentornato!! :-)

Beh, allora aspettiamo il resto del racconto!! ;-)

Un abbraccio..... ;-)

sirio ha detto...

Come inizio di racconto niente male.
Bentornato,sergio!
Abronzato? con quelle temperature che hai detto penso proprio di sì...!

Maurizio ha detto...

La cosa più importante è che tu sia rimasto soddisfatto della tua vacanza.... non sai quanto stia aspettando l'ultima settimana di agosto, sono ormai alla frutta....
Un abbraccio

luce ha detto...

L'effetto motori dell'aereo è devastante, sembra che un fono sempre acceso ti venga sparato sul viso una sensazione che non dimenticherò mai.

mina ha detto...

mio caro l' importante è che tu ti sia divertito!! Certo il signore che ha inveito contro la moglie avrebbe fatto meglio a stare a casa!!

Mikim ha detto...

Bentornato sergio!! anch'io sono curiosa di conoscere il resto della storia, dunque "camera tripla per uso "singolo"... Malandrino!!!

dany12 ha detto...

sharm,sara' ma non attira molto i miei pensieri .... Mi sono trovato molto bene in Croazia,Montenegro ed in Austria